Gelati e granite fanno parte di quegli alimenti che sono nati tanto tempo fa ma che hanno subito numerosissime trasformazioni nei secoli, fino ad arrivare al dolce cremoso e delizioso che conosciamo oggi. Ripercorriamo la storia di questo dessert amato da grandi e piccini e scopriamo una soluzione innovativa di arredo bar e ristorante per il suo impiego. 

La storia del gelato: dalle origini a oggi

Chi l’ha inventato il gelato? Non si è ancora in grado di dare una risposta certa a questa domanda. C’è chi afferma si tratti di un’invenzione greca quando nel 500 a.C. ad Atene si preparavano bevande rinfrescanti con miele, limone, succo e neve. Il gelato fa poi la sua prima apparizione scritta nella Bibbia, quando Abramo offre ad Isacco un composto a base di latte di capra e neve

Ricordiamo che la differenza sostanziale fra sorbetto e gelato risiede nella base: mentre il primo è un composto fatto di acqua, zucchero e frutta, il secondo è più ricco, a base di latte e creme. La granita invece si differenzia profondamente per la presenza di vero e proprio ghiaccio tritato al suo interno, che viene poi aromatizzato con i gusti desiderati. 

Gelati e Granite

Per quanto riguarda il sorbetto e la granita c’è chi considera che la vera origine sia araba, poiché questa popolazione era solita preparare una bevanda ghiacciata chiamata “sherbet”. La Sicilia è oggi la patria del sorbetto italiano, perché gli Arabi giunti in avanscoperta secoli fa idearono e lasciarono qui un dessert fresco a base di neve dell’Etna e succo di tanti frutti differenti. 

Il gelato moderno però, quello a base di latte, nacque solo nel 1500 a Firenze. Merito dell’architetto Mastro Bernardo (al secolo Bernardo Buontalenti) che realizzò presso la corte dei Medici una fusione fra il gelato e il sorbetto odierni, utilizzando neve, succo di limone, zucchero, albume, latte e sale – ingrediente che aiuta a ridurre la temperatura del composto.

Toccò poi, nel 1968, ad un italiano dare il via all’aspetto commerciale: il siciliano Francesco Procopio il quale, trasferitosi a Parigi presso la corte del Re del Sole, aprì il primo caffè-gelateria, il tutt’ora esistente “Café Procope”.

È sempre un italiano il primo a portare il gelato negli Stati Uniti: alla fine del 1700 Filippo Lenzi aprì la prima gelateria negli States e pochi anni dopo Nancy Johnson inventò la prima gelatiera a manovella in New Jersey, un recipiente in legno pieno di ghiaccio e sale all’interno del quale venne posto un contenitore metallico con l’impasto pronto per essere congelato.

La prima gelatiera a motore venne brevettata però soltanto nel 1848, quando William Young applicò un motore all’invenzione di Johnson, rendendola più efficiente. A metà del 1900 avvenne poi la rivoluzione industriale del gelato, con i primi prototipi su stecco venduti su scala nazionale ed internazionale, sia in Italia che all’estero. 

La Botte: creazione EMMEDI per gelati e granite

la botte per gelati e graniteLe tipologie più comuni di bancone per l’esposizione e la vendita di gelato in bar e ristoranti contemporanei sono sicuramente la vetrina espositiva e il banco a pozzetti con sistema a glicole. Noi di EMMEDI abbiamo però inventato un innovativo e funzionale terzo tipo di banco gelato: la Botte

La Botte è un arredo in legno per il settore dell’ospitalità dall’aria vintage, che richiama la storia della nascita del gelato e della granita. Con i suoi ottanta centimetri di diametro rappresenta un ingombro minimo, con una qualità massima. La sua tenuta del freddo, grazie ai materiali isolanti utilizzati – legno, acciaio inox AISI 304 italiano e rame -, è ottimale e la sua leggerezza e facilità di utilizzo ne consentono il trasporto praticamente in ogni luogo: per eventi innovativi ed eleganti senza mai rinunciare all’originalità. Un ulteriore plus? La sua autonomia plug out raggiunge le ventiquattro ore, per non avere sorprese né impedimenti, ovunque si desideri posizionarla.

Gelati e granite fanno parte di una storia che riguarda tutto il mondo, ma che è italiana nell’animo: per questo noi di EMMEDI abbiamo dedicato particolare attenzione agli arredi per la sezione gelateria, sfoglia il nostro catalogo e contattaci per avere ulteriori informazioni.

emmedi blu

I NOSTRI PRODOTTI

EMMEDI da oltre trent’anni è azienda leader nella produzione di semilavorati in acciaio inox AISI 304 austenitico di alta qualità. I nostri sono prodotti per bar, gastronomie, pasticcerie e gelaterie: su misura ma anche standard, refrigerati oppure neutri, ogni dettaglio viene curato nei particolari presso i nostri stabilimenti.

Bancone bar home

Le superfici comode e spaziose favoriscono i rivestimenti desiderati, idonei alla configurazione e alla tipologia del locale.

frigo professionali home

Con una marcata ispirazione agli anni ‘50, i frigoriferi fiftHY sono adatti alla conservazione di prodotti enogastronomici.

bancone gelato home

Banco a pozzetti per gelato o granite, anche nella versione con espositore, si integra perfettamente ad ogni soluzione d’arredo.

La botte, banco per gelati e granite, ideale per eventi

La Botte” è un banco gelati ideale per eventi esterni, come cerimonie ed street food, oppure per eventi all’interno del vostro locale.

Celle da incasso

L’alta qualità dei materiali e la loro accurata lavorazione garantiscono una perfetta e lunga durata delle celle.

Personalizzazioni banchi bar home

L’alta qualità dei materiali e l’accurata lavorazione si fondono con rivestimento hi-tech in fibra di carbonio.

vasca da incasso home

Taurus, una vasca refrigerata che può essere inserita in mobili neutri o personalizzati, nella zona sotto piano.

Banco da lavoro home

Facilità nella pulizia grazie all’estrema cura del dettaglio nella sagomatura dei bordi e l’arrotondamento degli angoli interni.

vetrine design home

Frame rappresenta la sintesi perfetta fra capacità ed efficacia espositiva delle vetrine tradizionali.